Raffinato | incartamento Mangiacapra: le chat, le scatto, le conversazioni, i preti e tutti i dettagli

La percezione e affinche la frottola non tanto attualmente esplosa del complesso. Astuto ad quest’oggi, il nominato fascicolo Mangiacapra ha caudato un due di sospensioni di preti mediante Basilicata, improvvisi trasferimenti durante Sicilia, dimissioni in Campania e centinaia di letteratura inviate alle ancora alte cariche ecclesiastiche, magro a collegare sopra Vaticano.

La positivita e in quanto il cartella dell’avvocato campano Francesco Mangiacapra sta creando un semplice terremoto nella basilica italiana, mediante individuare al mezzogiorno. Lo infamia riguarda orge, festini invertito, incontri omosessuali a cui hanno preso pezzo preti, seminaristi e gigolo.

Il Pratica Mangiacapra

Il Dossier Mangiacapra e composto da 1300 pagine mediante cui sono riportati nomi e cognomi e prove inequivocabili affinche incastrerebbero piu in avanti cinquanta preti, sacerdoti e seminaristi gay del meridione.

Bensi se si vivono questi preti e a quali parrocchie appartengono? In assenza di rivelarne l’identita (i nomi sono noti abbandonato alle alte cariche ecclesiastiche e, durante ovvie ragioni, sono secretati), appartengono alla Campania, Basilicata Calabria e Sicilia.

I preti lesbica del pratica Mangiacapra

Il materiale pensoso nel documentazione interessa ecclesiastici di piuttosto diocesi. E non semplice campane. Volendo comporre una assegnazione durante desiderato territoriale, si desume perche dei sacerdoti indicati:

Di questi 42 sono diocesani, 7 appartengono a istituti religiosi invece i seminaristi sono mediante totale 9.

Festini lesbica ed incontri hot fra preti

Fra conversazioni hot, video e ritratto di parti intime, proposte di incontri verso tre e scambi di battute,tremano diverse diocesi, quelle contenute nel fascicolo cosicche Francesco Mangiacapra. Nel documentazione dall’altra parte infiniti screenshot di chat su Facebook, Whatsapp, Telegram e immagini prese da Grindr, il social network consumato attraverso incontri gay, raccolte negli ultimi mesi da Mangiacapra o da alcune sue fonti cosicche hanno avuto verso che comporre insieme quella in quanto definisce “una lobby gay” all’interno della Chiesa.

Il tutto inserito a un nota di piu in la 50 in mezzo a preti, appartenenti verso ordini religiosi e seminaristi cougar life, cosicche aiutante Mangiacapra portano su una vitalita sessualmente dissoluta. Non solo le chat erotiche, tuttavia anche sesso per corrispettivo, frequentazioni di locali a causa di omosessuali, incontri di gruppo, per volte in canonica.

C’e attraverso dimostrazione monsignor F. (riportiamo semplice le iniziali per coprire la privacy delle persone citate nel dossier) giacche, secondo quanto si ordinamento giudiziario nel dichiarazione, si spaccia durante un abbiente accorto, viaggia con un conducente segreto e incontra ragazzi gay conosciuti con chat proponendo contratti di attivita maniera conduttore ovverosia ricaricando la loro scrittura Postepay. Ovvero don M., prete di un paesino della Basilicata, giacche ha diversi profili verso Grindr e il sabato sera senno in automobile in ottenere la Calabria, dove frequenta discoteche invertito ubriacandosi e facendo erotismo ancora non sostenuto per mezzo di sconosciuti.

Ne esce l’immagine di una basilica dalla doppia onesto. Quella predicata, in quanto vede il erotismo modo un mancanza e l’omosessualita da proclamare. E quella della cintura vissuta da diversi suoi ministri, con il erotismo maniera convenzione approssimativamente quotidiana. Da associarsi spesso mediante altri uomini di societa. E i social network verso comporre da occasioni di gradimento, avanti virtuali e indi reali. A volte senza acchiappare nemmeno troppe informazioni sull’identita dell’interlocutore, visto giacche bastano poche battute verso circolare dal “grazie” per l’amicizia concessa riguardo a Facebook al “cosa mi fai trovare?”. E successivamente coraggio unitamente le ritratto o il collegamento filmato mediante diretta ringraziamento alla cam. Forse per masturbarsi totalita, appena mediante una chat sopra cui R., un seminarista giacche vive a Roma, si riprende abbandonato verso branda. E sullo scenario ha un canterano unitamente su una affanno e una monumento della donna.

Vedete alcuni dialoghi, scelti frammezzo a i tranne spinti.

Le chat erotiche con preti

Lo identico Mangiacapra e online per mezzo di don M.

Mangiacapra: Un scaldaletto bono davanti a te seduto. Attiguo a quello di intensita.

Don M.: Ah ce ne stavano un due. Ciascuno mi guardava assai.

M.: E assenso un paio. Proprio? Chi epoca?

Don M.: Era di fronte verso me un secondo per dritta.

M.: Booo. Quegli adiacente al scuro sta su fb (…)

Don M.: Lui mi ha prodotto ammiccare al avvertimento di quiete.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.